07 feb 2011

CACCIARE VIA GLI ORCHI

Dalla settimana scorsa fa meno freddo e la temperatura arriva fino ai 14 gradi...
Non mi ricordo di aver festeggiato il "Setsubun" cosi' mite...

Il Setsubun è il giorno che segna il cambio di ogni stagione in Giappone, ma quello primaverile (il 3 Febbraio) e' piu' famoso perche' e' la vigilia del capodanno ed e' il giorno che precede l'inizio della primavera secondo il calendario lunare. E lo festeggiamo con varie cerimonie dipende dalle regioni...

Per cacciare via le malvasita' (i demoni, gli orchi) che spesso sono nate ai cambiamenti di stagione, si lanciano i fagioli di soia urlando "Via gli orchi, dentro la fortuna!" e si dice che puoi godere di buona salute per tutto l'anno se ne mangi un numero a pari all'eta'.
Oppure alla porta di casa si mette un rametto d'agrifoglio con la testa di sardina (mia mamma lo fa ancora adesso...)
E si va al tempio...

A Kyoto si svolgono varie cerimonie ai vari templi, e' divertente parteciparci ad uno ad uno...
Quest'anno ho visitato il tempio di Mibudera per guardare uno spettacolo "Mibu Kyogen", un tipo di Kyogen (un teatro tradizionale giapponese rappresentato dagli attori con maschere),
e il tempio Rozanji per vedere "gli orchi"...

A Rozanji ho visto "Oniodori (danza degli orchi)", i tiri della freccia con l'arco, e il lancio dei fagioli e dei mochi (la pasta di riso cotto a vapore e pestato).
L'orco rosso significa "l'avidita'", quello verde "la rabbia" e quello nero "la lamentela", cioe' rappresentano le tre perversita' umane e vengono cacciati dai fagioli lanciati, dalle frecce e dal fuoco sacro...

E all'ultimo i fagioli e i mochi sono lanciati dai monaci e tutti gli spettatori cercano di riceverli al volo...
Rozanji e' famoso anche per essere abitato da Murasakishikibu (una scrittorice molto famosa dell'epoca di Heian, 10-11゜ secolo)... vorrei visitarlo di nuovo con calma...

Mentre Mibu Kyogen fu nato circa 700 anni fa per diffondere il buddismo ai popoli recitando varie scene delle dottrine. Veniva rappresentato senza battute, perche' allora non esistevano i microfoni. Ha tantissimi repertori e vengono recitati alle varie occasioni dell'anno, e al Setubun viene recitato un repertorio proprio "Setsubun". Mi sembra che essendo una patomima, sia facile da capire anche per gli stranieri...
Il teatro di Mibu Kyogen si trova al di la' di questo edificio, e qui si deve fare la fila per entrarci...
L'entrata del tempio Mibudera, ci sono tanti bancarelli di vari generi ed e' molto divertente...
E si mangia "Makisushi (un tipo di Sushi arrotolato a avvolto in foglio di nori) senza parlare e guardando verso la direzione fortunata (ognni anno cambia)...

Ed il 4 Febbraio e' Rissyun, cioe' il primo giorno della primavera secondo il calendario lunare...
Ora il clima e' mite... ma il freddo tornera' ancora, l'altro che la primavera...

SETSUBUN DI 2010
SETSUBUN DI 2009
SETSUBUN DI 2008

15 commenti:

Luigi ha detto...

illudiamoci che durerà ancora dai Titti...

l'onorevole carpa ha detto...

Ciao cara come và??
Anche qui il tempo è stato favoloso fino a ieri, ma oggi è tornato il freddo :(
Mi piace moltissimo l'idea di scacciare gli orchi e i demoni, ci proverò pure io ;D

Lunaria ha detto...

Trovo molto affascinante l'attaccamento del Giappone alle proprie tradizioni.
Titti ti faccio tanti complimenti per il blog, fra i molti che ho visitato sul tuo paese questo è stato per me il più interessante.
Sono una tua nuova fan!

HeelFly ha detto...

guarda se vuoi facciamo cambio! preferisco un buon sushi o una pasta alla griglia che la pizza :)

xoxo FF

Meg ha detto...

Ciaooooo!! grazie per esser passata da me.. il tuo blog è bellissimo!! prova tutte le ricettine che vuoi.. le mie sono già stra-collaudate!!^^ bacioniii

Clau nel garage ha detto...

che belli i tuoi racconti delle feste tradizionali!
se ti va, perchè non scrivi un post per il mio blog sulla cerimonia del tè? tu sei sicuramente più esperta di me, magari puoi raccontare una tua esperienza, o un ricordo caro... ciao!

indierocker ha detto...

anche qui a roma SOLE!!!
ciao!

La Segretari@ Imperfetta ha detto...

titti parli l italiano meglio di me!! grande!!

mark ha detto...

Leggerti è una continua scoperta per apprendere una cultura tanto lontana.
Salutoni

Cristina ha detto...

Bellissimo questo blog!! Mi ha incuriosito leggere nel tuo profilo che sei una Giapponese che ama l'Italia, io ho una sorella che ama il Giappone e che mi ha trasmesso la curiosità per questo straordinario paese :) E poi ho visto che sei stata a Udine! Se ti fa piacere passare da me, questo è il mio blog http://udinelamiacittaenonnapina.blogspot.com/
Io continuerò di certo a seguirti! Cristina

Francesca ha detto...

Ciao Titti! Grazie di essere passata da me! :) Ho dato ancora un'occhiata al tuo blog e mi sono resa conto che hai letto un bel pò di libri scritti da italiani. Mi vergogno un bel pò: ne hai letti più di me credo! Se passi per Udine fammi sapere che ti offro un caffè! :) Volevo giusto dirti di fare un salto nel blog su Udine della mia amica Cristina, ma mi ha preceduta! Ciao Cristina e ciao Titti! :)

パオロ ha detto...

Ciao Titti!
Come va? Ho saputo che ad Osaka ha nevicato... fa ancora freddo?

Che bella questa ricorrenza del Setsubun,ne sono molto affascinato.

Mi piacciono moltissimo le maschere degli Oni..
A presto!

Titti ha detto...

@ luigi,
invece... e' tornato il freddo...ieri ha nevicato addirittura, la cosa molto rara qui... spero davvero che la primavera arrivi presto...

@ l'onorevole carpa,
anche qui... ma me soffro di piu' dopo un periodo abbastanza nite...

@ lunaria,
grazie per il commento ed i complimenti...anche se non penso di meritarli...
sono innamorata dell'italia e vorrei comprenderla piu' profondamente girando varie citta'... la mia passione non si esaurira' mai...

@ hellfly,
infatti, dobbiamo scambiarci...

@ meg,
vorrei provare la tua foccaccia presto!

@ clau nel garage,
lo provero'...appena sono pronta...
dammi un po' di tempo!

@ indie,
mentre qui ha nevicato ieri... ma oggi c'eil sole!

@ la segretari imperfetta,
grazie! ma sempre mi vergono del mio italiano...

@ mark,
infatti, e' molto diversa dalla vostra...

@ cristina,
grazie...
udine e' una delle mie preferite citta'... vorrei tornarci presto...
buona giornata a te e a tua sorella!

@ francesca,
grazie per l'invito, spero di tornarci presto visto che mi piace molto udine...

@ paolo!
iinfatti, ieri ha nevicato e sono rimasta incantata nel vedere la neve accumularsi sul marciapiede...
e' la cosa molto rara... purtroppo si e' sciolta subito...
ma anche a roma ha mai nevicato...?

Pupottina ha detto...

è una bella tradizione!!!

^______________^

Titti ha detto...

@ pupottina,
mi sono divertita tanto!